I tesori nascosti di Firenze: il Museo del Bargello, il Convento di San Marco

(0)

Description

Se desiderate scoprire i luoghi meno conosciuti della città vi consigliamo queste due perle. Questa visita può essere aggiunta ad uno dei tour  “Alla scoperta di Firenze”.

Il Bargello
Ospitato all’interno di un imponente castelletto medievale, è il museo più importante in città per la scultura rinascimentale. Al piano terra troverete alcune sculture giovanili di Michelangelo oltre ad altri capolavori del XVI secolo. Al piano superiore un’intera sala è dedicata in massima parte all’opera di Donatello, con il suo David di bronzo, e di Andrea del Verrocchio, il maestro di Leonardo.
Il museo inoltre ospita particolari collezioni di ceramica, avori antichi, statuette in bronzo, arte orientale

Il Convento di San Marco
A due passi dalla affollatissima Galleria dell’Accademia sorge un’oasi di pace, il convento domenicano di San Marco. Nella tranquillità del suo chiostro e delle sue celle potrete ammirare i capolavori di Beato Angelico.  In una di queste celle visse il controverso frate Girolamo Savonarola. La Biblioteca del piano superiore è un mirabile esempio di architettura rinascimentale.